Ultima modifica: 20 febbraio 2017

Marino Della Pasqua, via S.Bartolo n°132 – Tel. 0541-626102

 

Ubicazione e storia

La scuola primaria “M. Della Pasqua” si trova a circa un chilometro e mezzo dal centro di Santarcangelo, nelle vicinanze dello spazio commerciale “La Fornace”. Il plesso è ubicato in via S. Bartolo, che unisce Santarcangelo a Savignano attraversando una vasta area agricola tra cui l’antica frazione di Canonica. La scuola è stata fondata nel 1962 in memoria del martire partigiano Marino Della Pasqua, caduto nelle file della DIVISIONE GARIBALDINA D’ASSALTO “ITALIA” a Sarengrad (Jugoslavia) il 12 Aprile 1945 e decorato di medaglia di bronzo al valore militare. Un’insegna nell’atrio della scuola, donata dal Comitato Cittadino Antifascista, ne commemora le gesta.

Spazi
L’edificio è circondato da un ampio scoperto: all’ingresso si apre un cortile in ghiaia, sul retro si trova il giardino, ricoperto da un soffice manto erboso e da alberi di recente piantumazione.

La scuola, posta su unico piano, si articola in una singola sezione per ogni classe con gli spazi interni così suddivisi: cinque aule, l’atrio, la biblioteca-aula informatica e la dispensa-cucina. Le dimensioni ridotte le conferiscono le caratteristiche di una piccola comunità educativa, un ambiente informale e accogliente in cui è facile riconoscersi e socializzare, e in cui gli insegnanti costituiscono una equipe unita e affiatata.

Articolazione oraria
La scuola effettua il seguente orario: dal lunedì al sabato 8,30-13,00

Pre-scuola
Servizio di pre-scuola dalle 7.30 alle 8.30, con educatore, a pagamento.
SERVIZIO SUBORDINATO AL NUMERO DEGLI ISCRITTI

Servizio pulmino

Progetti di plesso

– Gioco-motricità
– Teatro-danza
– Teatro

Corsi di recupero
Ogni anno, previa autorizzazione del collegio docenti e verifica delle risorse disponibili, vengono attivati corsi di recupero per gli alunni in difficoltà.

Strumentazioni (L.I.M. – Computer)
La scuola è dotata di apparecchiature L.I.M. in ogni classe e un piccolo laboratorio informatico con quattro postazioni fisse. Inoltre, sono disponibili due portatili a supporto della didattica e degli alunni disabili. Tutti i computer hanno accesso ad internet tramite rete locale e possono condividere le stampanti.




Link vai su